36137502_2166455363369509_6510965490666438656_n

 

Allo scopo di organizzare attività ricreative, formative e di avviamento alla pratica del ciclismo, l’AICS ha creato le Scuole ciclismo.
 

Le Scuole ciclismo sono gestite in modo proprio dai Comitati territoriali AICS o dalle Società affiliate e possono iscriversi tutti i tesserati AICS dai 5 anni in poi.


Tramite le Scuole ciclismo si intende sviluppare nei partecipanti l’apprendimento delle abilità tecniche e di destrezza nell’uso della bicicletta.


Le Scuole ciclismo devono avere degli spazi ben delimitati e adeguatamente allestiti al fine di consentire la pratica del ciclismo in condizioni di massima sicurezza per gli allievi, nel rispetto delle capacità tecnico-fisiche di ciascuno di essi.


Le Società che vogliono avviare una scuola ciclismo devono annoverare tra i propri associati almeno un tesserato con la qualifica di Istruttore di secondo livello di ciclismo AICS.


A parziale deroga delle norme previste, al fine di favorire iniziative promozionali destinate alle scuole primarie e secondarie di primo grado si possono programmare giornate formative anche con non tesserati, ma la Società organizzatrice dovrà attivare una polizza assicurativa cumulativa per l’evento tra quelle previste dall’AICS.


Sia l’apertura di una scuola ciclismo, sia l’organizzazione di eventi formativi devono avere l’approvazione del Comitato Provinciale di appartenenza.